Iniziata ufficialmente la 30ma edizione del Palio delle Contrade

               

Con il Convegno, Fortuna e PotereA 500 anni dalla nascita di Cosimo I de’ Medici e Giulio Cesare de’ Rossi, è iniziata ufficialmente la 30ma edizione del Palio delle Contrade di San Secondo Parmense.
L’evento che si è svolto nella bellissima cornice del MuseoAgorà Orsi Coppini, è stato patrocinato dal Lions Club Colorno La Reggia e dal Comune di San Secondo Parmense.
Dopo i saluti del Sindaco di San Secondo Parmense, Antonio Dodi, del Presidente dell’Associazione Palio Francesco Ilardo e della presidentessa Lions Club Colorno La Reggia Renata Battecca, e del presidente di Fondazione Monteparma Roberto Delsignore, i relatori: Pier Luigi Poldi Allaj, Giancarlo Mezzetti, Guido Perra e Fabio Nisi, moderati da Elena Bini hanno trattato i temi relativi agli stretti rapporti esistenti tra il casato dei Rossi e i Medici di Firenze.
La Presidentessa Lions ha poi consegnato all’Associazione Palio un contributo a sostegno della cultura storica che la manifestazione ripropone ogni anno, e ad ogni presidente delle contrade, il cartello raffigurante lo stemma, il nome della contrada e un QR Code che porterà i visitatori direttamente alla sezione delle contrade nel sito del Palio, da posizionare nei borghi di appartenenza.
Con grande partecipazione e trepidazione dei contradaioli presenti è stato poi effettuato il sorteggio delle carriere di partenza del Palio degli Esordienti che si terrà il 26 maggio all’Arena Del Grosso. La giornata è proseguita con un momento conviviale e la speciale visita spettacolo notturna, a cura della Corte dei Rossi, alla splendida Rocca dei Rossi.
Il presidente Ilardo, soddisfatto per la riuscita dell’evento, ha ringraziato il Lions Club Colorno la Reggia per l’interessamento e la famiglia Coppini che ancora una volta ha aperto le porte di casa alla manifestazione del Palio delle Contrade.

Pubblicato in News
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: