Nello Guerrini fa il bis e vince il bando del drappo 2019

               

Sarà anche quest’anno Nello Guerrini a realizzare il drappo del Palio 2019, intitolato “FORTUNA E POTERE A 500 anni dalla nascita di Cosimo I de’ Medici e Giulio Cesare de’ Rossi”. Secondo bozzetto classificato è quello di Tiziana Lenti che sarà il drappo del Palio degli Esordienti.

Il consiglio dell’Associazione Palio delle Contrade di San Secondo Parmense ha scelto i due bozzetti tra i tanti pervenuti. “Il tema era sicuramente impegnativo, afferma il presidente Ilardo, “tuttavia gli artisti sono stati molto bravi e orginali.” Nello Guerrini, che è già stato vincitore, insieme alla figlia Sara, del drappo dello scorso anno, è diplomato all’Accademia delle Belle Arti di Firenze, docente di materie artistiche presso numerose scuole medie e istituti comprensivi della provincia di Firenze. Nel suo lungo curriculum troviamo realizzazioni di vari drappelloni non solo per il Palio di Piancastagnaio, di cui è stato tra gli organizzatori, ma anche di molti altri Palii e manifestazioni storiche. Scenografo, è illustratore di volumi e ha alle spalle diverse mostre personali e collettive. Dopo aver appreso la notizia Nello commenta: “E’ stata una notizia inaspettata, una grande gioia. Il tema specifico del drappo lega le nostre due regioni, così come si è creato un legame di stima e affetto tra me, mia figlia Sara e San Secondo l’anno scorso. Ringrazio il consiglio per avermi dato la possibilità di tornare a rivivere l’atmosfera del palio e l’accoglienza e bellezza del paese”.

Tiziana Lenti è un artista autodidatta locale, amante dell’arte rinascimentale e in generale dell’arte in tutte le sue forme. Le piace osservare ciò che la circonda traendo ispirazione per i suoi quadri. A notizia ricevuta, Tiziana emozionata dichiara: “Sono onorata, di poter dare il mio contributo per il palio degli esordienti! So come viene vissuta nelle contrade, ed è un piacere immenso per me” Il consiglio dell’Associazione Palio, ringraziando tutti i partecipanti al bando, ha auspicato che chi non ha visto vincere il proprio bozzetto quest’anno non si scoraggi e voglia riprovarci il prossimo anno con rinnovato entusiasmo.

Pubblicato in News
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: